Questo sito utilizza i cookies: per ulteriori informazioni accedi alla pagina Politica della privacy    

Home Page / Attività:


Mostre

Restituire alla comunità il frutto delle ricerche

Il Museo, accanto alla sezione espositiva permanente, ospitata nella casa padronale, dispone di un ampio spazio per le mostre temporanee nei rustici del complesso di Villa Avogadro degli Azzoni.

Le mostre, che hanno quasi sempre cadenza annuale o biennale, costituiscono momenti significativi di restituzione alla comunità di parte dei risultati di progetti di ricerca e lo spunto per approfondire con seminari, workshop e percorsi didattici il tema oggetto di indagine.

Sono generalmente precedute da ricerche archivistiche e da rilevamenti sul terreno, finalizzati a documentare la memoria intorno ai fenomeni indagati, ma anche le abilità, le tecniche, i comportamenti nella contemporaneità. Spesso queste attività sono affiancate da campagne di catalogazione, sulla base dei tracciati ministeriali BDI, BDM e F.

Le mostre diventano dunque occasione per produrre beni immateriali, tra cui crono-fotografie e film che vanno ad arricchire l’archivio del Museo, nonché per completare le collezioni in maniera organica.

A partire dal 1997 sono state numerose le iniziative, che hanno coinvolto studiosi, professionisti, performers, allargando lo spettro degli utenti e arricchendo con volumi tematici la collana dei “Quaderni” dei Museo


« Indietro

Aggiornata venerdì 04 dicembre 2020 a cura di Marco Zucco

Logo Provincia di Belluno, socio fondatore Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCOLogo Comunità Montana FeltrinaLogo Comune di CesiomaggioreLogo Comune di Santa GiustinaLogo Parco Nazionale Dolomiti BellunesiConsorzio Bim Piave -Comuni della Provincia di Belluno